Dreamers Day

Come superare i propri limiti

Il limite è un’illusione, frutto di una visione distorta della realtà dovuta ad un certo tipo di educazione e di standard imposti dalla società.

Superare i propri limiti è una sfida che ciascuno di noi può intraprendere e vincere.

In molti credono sinceramente al limite, pensano che ci siano realizzazioni impossibili. La verità è che ogni limite è autoimposto.

Molti risponderanno che ci sono regole, limiti fisici, economici o altro ma ciascuno di questi apparenti ostacoli è creato dalla nostra psicologia.

Una psicologia frammentata che ha perso di vista quel filo sottile che unisce l’Essere (corpo mente e spirito) ad ogni manifestazione dell’esistenza. Un individuo educato a credere nella scarsità, nel limite, è condannato ad essere infelice per sempre.

Forse qualche piccola gioia effimera potrà fargli dimenticare per qualche attimo la sua condanna ma ritornerà sempre ad essa, inevitabilmente, perché quando il problema è dentro di noi non possiamo sfuggirgli.

 

Come fare per uscire da questo labirinto interiore e superare i propri limiti?

Dobbiamo permetterci di approfondire e scardinare alla base sistemi di credenze, dubbi, paura capovolgendo la nostra visione.

Dove un uomo ordinario vedrà un ostacolo un Sognatore vedrà un’opportunità, un’occasione di crescita.

Un Sognatore sa che egli stesso è la soluzione ad ogni controversia e che solo attraverso un lavoro interiore profondo si può dare vita ad una visione libera dal limite.

 

Conoscere se stessi implica un lavoro a tempo pieno ed è l’unico modo che abbiamo per comprendere cosa si mette tra noi e la nostra felicità. Un lavoro profondo intrapreso con volontà e sincerità porterà, inevitabilmente, come conseguenza, la liberazione dalle trappole mentali delle quali ciascun individuo è schiavo fino a quando non decide di ritornare al Sogno. Di risvegliarsi a se stesso.

Vivi il tuo Sogno!

 

«Vorrei dire loro che si ricordino di ringraziare e di benedire ogni apparente avversità perché anche quelle sono lì apposta affinché possiate conoscere voi stessi, superare i vostri limiti.

Tenete bene a mente queste parole, lette quando ero fra voi in un libro ‘per sempre’:

‘L’Antagonista ti misura, soppesa il tuo intento

e non è mai superiore alle tue forze.

Sotto un certo punto di vista

potresti considerarlo il tuo miglior alleato’ ».

 

Io Sono Viva – Francesca Del Nero

 

International speaker, coach, trainer e autrice, Francesca ha lavorato per molti anni come manager di banche d’affari e conosce a fondo le dinamiche e le sfide del mondo aziendale. Ha lasciato GE Capital nel 2010 per fondare una scuola internazionale di trasformazione dell’Essere, School For Dreamers, con lo scopo di…