Dreamers Day
Dreamers Day

Ervin Laszlo

Fisico

Bambino prodigio, suonava 60 concerti di pianoforte all’anno, nell’adolescenza dedicò il suo genio allo studio della Fisica, del Cosmo e della Coscienza. Nel 1993, a seguito di una sua esperienza nel Club di Roma, fonda il Club di Budapest. È stato direttore dello United Nations Institute for Training and Research (UNITAR). Attualmente, è consulente del Direttore Generale dell’UNESCO e membro di numerose associazioni scientifiche tra cui la World Academy for Arts and Science.

 

Esperto di filosofia della scienza è considerato il fondatore della teoria dei sistemi. Ha pubblicato circa 75 libri tradotti in 19 lingue e oltre 400 pubblicazioni scientifiche. È stato candidato due volte (2004 e 2005) al premio Nobel per la pace, nel 2001 ha ricevuto il Goi Award e nel 2005 il Mandir of Peace Prize.