Dreamers Day

Lettera al Virus

Caro Virus,

in questi ultimi mesi ti sarai sentito atterrito

per tutte le maledizioni che ti sono arrivate da ogni parte del pianeta

per tutte le guerre che si sono scatenate nei tuoi confronti

per tutto il peso che ti sei chiamato addosso.

Oltre al prezzo altissimo di vite umane c’è l’enorme danno economico che ancora il sistema terra non riesce ben a quantificare e sta capendo come gestire.

Cosa ci lascerai dunque?

Morti? Troppi!

Caos? Inimmaginabile!

Privazione delle libertà? Infinite!

Paura? Tanta

Rabbia? Grande

Poi cos’altro?

Ci lascerai anche tante lezioni.

Sappiamo di poter essere:

più solidali

più uniti

più consapevoli di noi stessi, dei nostri veri desideri, delle nostre emozioni e di come governarle.

Sappiamo:

che la riduzione dell’inquinamento è possibile,

che l’aria più pulita è possibile,

che meno traffico è possibile,

che unirci nell’amore per il nostro paese è possibile ed è bellissimo,

che imprese storicamente in competizione possono finalmente unire le forze,

che possiamo sentirci una cosa sola nella musica, nella meditazione e nella preghiera.

Sappiamo che non possiamo controllare tutto e che dobbiamo affidarci di più alla Vita.

Sappiamo che dobbiamo imparare ad amare noi stessi per poter amare gli altri

Siamo quindi più consapevoli che abbiamo dimenticato l’unica grande legge che è la Legge dell’Amore.

Qui e ora abbiamo il compito di lavorare per il bene di tutti e di metterci a servizio del bene comune.

Sappiamo che è ora di svegliarci, adesso e che non c’è più tempo da perdere per cambiare e, se raggiungiamo questa consapevolezza

Caro virus

Tu potresti essere la causa della caduta del vecchio sistema.

Tu potresti essere la causa della fine del tempo dell’avidità.

Tu potresti essere la causa della fine del tempo dell’interesse personale a detrimento degli altri.

Tu potresti essere la causa della fine del tempo degli abusi e dello sfruttamento di persone e risorse.

Tu potresti essere la causa della fine del tempo della violenza e della separazione in ogni sua manifestazione.

Tu potresti essere la causa della fine della menzogna che tanti hanno usato per manipolare il pensiero e per renderci silenti.

Tu potresti essere la causa di una vera libertà, la libertà di coscienza e la libertà da tutto ciò che è marcio e distrugge il  bene comune.

E quindi,

non voglio odiarti,

non voglio combatterti,

non voglio distruggerti,

perché non voglio alimentare, in forza della Legge di causa ed effetto, altra guerra di chissà quale portata.

So che dare è già ricevere, quindi scelgo di mandarti luce e più luce

e quindi ti chiedo di annullare la tua forza distruttrice,

ti chiedo di non insistere più,

ti chiedo di accettare che hai già fatto la tua parte

Mi senti?

e ti faccio sapere che

abbiamo capito la lezione,

abbiamo compreso che dobbiamo rifondare il sistema alla radice, ancorandoci ai principi e valori universali drammaticamente ignorati e calpestati per così lungo tempo e che solo facendo spazio possiamo ricostruire.

Ci stiamo risvegliando e non ci riaddormenteremo, così che tu non debba ritornare più virulento di adesso.

Noi facciamo e faremo la nostra parte ma tu aiutaci, trasformati in un virus di amore.

Fallo adesso.

 

 

Testo di Francesca Del Nero, voce di Bianca Puchetti.

School for Dreamers è una scuola del capovolgimento, una scuola di trasformazione dell’Essere, una scuola senza limiti e confini. La nostra mission è di introdurti all’arte del “Conosci te stesso”. Un viaggio appassionante nella parte invisibile di te che ti farà recuperare i tuoi poteri attraverso l’abbandono di abitudini profondamente…