Dreamers Day

A SCUOLA DI SCIENZA DEL SÈ E DELLA FELICITÀ

SANDRO FORMICA E MARIA TERESA GOLFARI – DREAMERS DAY 2019

“Pronunciamo dai 50 ai 75 mila pensieri al giorno, di cui l’80% è negativo. È necessario un cambiamento.”

 

Sandro Formica è un professore che vive ogni giorno in allineamento con il proprio proposito di vita: integrare la scienza della felicità nelle aziende, università, scuole e istituzioni pubbliche. Insegna Potere Personale e Scienza Della Felicità presso la Florida International University. In Italia porta avanti il progetto di Scienza Del Sè presso l’Istituto Giovanni Paolo II di Melegnano grazie e con il prezioso contributo di Maria Teresa Golfari, di cui ne è il dirigente scolastico.

Dreamers Day

Dai 6 ai 18 anni ognuno di noi sta sui banchi di scuola circa 20mila ore, ma che di questo tempo se va bene rimane come bagaglio personale e culturale solo il 6-10%.

 

Sandro Formica e Maria Teresa Golfari credono sia necessaria una rivoluzione nel modo di fare education in Italia.

 

Per questo Maria Teresa ha impostato l’Istituto che dirige come un “Campus, inteso come campo, luogo in cui si coltiva. Che cosa? L’essere”. A scuola stanno introducendo lo studio di materie scolastiche approcciate come esperienze, oltre che intelligenza emotiva, valori e talenti. È in questo scenario che Sandro Formica è di grandissima utilità in questa rivoluzione. Lo scopo è di fare in modo che arrivati ai 18 anni i ragazzi escano dalla scuola con un progetto di vita.

Dreamers Day

Qual è la tua opinione su un nuovo modo di fare education? Pensi sia necessario? Come vedi una scuola che sia utile ai nostri bambini e ragazzi? Faccelo sapere nei commenti.

 

Ti potrebbe interessare anche 

Sin dal 2015 School for Dreamers ha sentito l’urgenza di percorrere la strada della new education portando l’ora di felicità nelle scuole. Sul palco del Dreamers Day, inoltre, si sono alternati diverse persone che hanno parlato del sogno di una nuova education.

 

Ti potrebbero interessare le interviste a Luca e Lucy, fondatori di International Experiential School e Francesca Corrado, fondatrice della Scuola Di Fallimento.