Andrei Rosu

E' stato un membro del gruppo pop rumeno anni '90 Gaz pe Foc ("Gas sul fuoco"), che ha continuato a lavorare in finanza dopo che i suoi gloriosi giorni superstar sono finiti. Ha lavorato per dieci anni come guru di vendita aziendale e risorse umane prima di decidere di aver bisogno di un cambiamento. Un grande cambiamento. Diventa un corridore professionista, un recordman, un motivatore, che esegue 7 maratone e 7 ultramaratone su 7 continenti. Senza alcun background atletico, è riuscito a completare con successo la Maratona del Polo Nord di Uvu (aprile 2010), nonostante le condizioni meteorologiche e terrestri estreme. È diventato il primo rumeno a fare questa maratona e il più giovane a raggiungere mai il Polo Nord e anche il primo e unico uomo sulla Terra a suonare la batteria al Polo Nord. Vincitore della Coppa del Mondo Triple-Ironman, vice campione di Quintuple Ironman , ha completato la Deca Ironman, che comprende 38 km di nuoto, 1800 km di bici e 420 km di corsa. Il primo rumeno nuotare attraverso la Manica, in un percorso che include la corsa di 140 chilometri, il nuoto, 50 chilometri e il ciclismo 300 chilometri. Insieme alla sua squadra, ha segnato un altro record mondiale nel 2017, per il più veloce attraversamento del Mar Nero in una barca a remi.